Tortino caldo di cardi con fonduta ed aceto balsamico - La Fucina Culinaria
259
post-template-default,single,single-post,postid-259,single-format-standard,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Tortino caldo di cardi con fonduta ed aceto balsamico

Direttamente dalla tavola del pranzo di Natale:
un caldo tortino di cardi con fonduta ed aceto balsamico
La prima volta che cucinavo i cardi,un esperimento assolutamente da ripetere!!

Tortino caldo di cardi con fonduta ed aceto balsamico

Ingredienti per 6-8 tortini
Per la besciamella
300ml di latte
45g di farina
45g di burro

inoltre
200-250g di cardi cotti
40g di parmigiano reggiano
2 uova XL
sale

Procedimento:
In un pentolino preparare il roux con burro e farina,togliere dal fuoco ed aggiungere in una sola volta il latte bollente.Mescolare con una frusta per evitare la formazione di grumi e proseguire fino a quando il composto arriva ad ebollizione.
Far raffreddare,aggiungere le uova,una alla volta,il sale ed il parmigiano.
Infine unire i cardi,mescolare e versare in stampini da creme caramel imburrati ed infarinati.
Cuocere a bagnomaria a 180°C per 20 min circa.

Per la fonduta
160ml di latte
30g di burro
25g di farina
150g di fontina
1 tuorlo
40ml di panna fresca
sale e pepe

Procedimento:
Preparare una besciamella con latte,farina e burro come descritto per il tortino.
Unire la fontina tagliata a piccoli pezzetti e far cuocere per circa 10 min a fuoco molto basso.
Togliere dal fuoco unire il tuorlo,la panna,il sale ed il pepe.
Rimettere sul fuoco,scaldare la fonduta senza farla bollire.

Servire il tortino caldo accompagnato dalla fonduta e da aceto balsamico.

Il giorno dopo il tortino era ancora più buono!

No Comments

Post a Comment