Millefoglie al caffè e vaniglia - La Fucina Culinaria
213
post-template-default,single,single-post,postid-213,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Millefoglie al caffè e vaniglia

Nell’ultimo periodo mi piace molto l’abbinamento vaniglia/caffè.
In occasione del compleanno del mio papà ho declinato l’abbinamento nella versione millefoglie.
Questo dolce -si si ha l’accorgimento di preparare la crema il giorno prima in modo che sia soda e compatta al momento dell’utilizzo- è di facile esecuzione,veloce da realizzare e solitamente incontra il gusto della maggior parte delle persone.
Nella mia versione sono tre quadrati di pasta sfoglia farciti con crema pasticcera alla vaniglia alternata a crema pasticcera al caffè.
Per chi non prepara in casa la pasta sfoglia (vedi la sottoscritta :-)),come ho già consigliato in questo post io mi trovo bene con la pasta sfoglia surgelata a marchio Pan che trovo da Picard.

Millefoglie al caffè e vaniglia

Ingredienti:
pasta sfoglia 700g
zucchero semolato (facoltativo)
crema pasticcera al caffè
crema pasticcera alla vaniglia
zucchero a velo
Preparazione della crema pasticcera al caffè ed alla vaniglia
Ingredienti
750ml di latte
3 tuorli
3 uova intere
130g di zucchero
50g di maizena
4g di colla di pesce (**facoltativa)
un baccello di vaniglia
2 cucchiaino di caffè solubile
Procedimento:
NOTA:
E’ consigliabile preparare la crema pasticcera il giorno prima in modo che sia soda e compatta al momento di farcire la millefoglie.
Se non riuscite a preparare la crema con largo anticipo,potete mettere 4g di colla di pesce per renderla compatta in tempi brevi.
La gelatina-ammollata e strizzata- va aggiunta a fine cottura della crema.
Incidere il baccello di vaniglia per il lungo,prelevare con la punta del coltello i semini e metterli nel latte insieme alle due parti del baccello.Far bollire il latte.
Nel frattempo lavorare a crema le uova ed i tuorli con lo zucchero e la maizena setacciata.
Versare il latte sulla crema,passare al colino e cuocere la crema ,senza smettere di mescolare, fino ad ebollizione.
Dividere in due parti la crema ed in una aggiungere i due cucchiaini di caffè solubile.
Mettere in frigorifero coperti con pellicola trasparente le due ciotole di crema
Preparazione dei dischi di pasta sfoglia
Stendere la pasta sfoglia e ricavarne tre quadrati di 23cm di lato circa,
appoggiare i rettangoli su di una teglia rivestita di carta da forno e se piace ricoprire i rettangoli con zucchero semolato.
Con una forchetta bucherellare la pasta e cuocerla in forno a 180°C per 20-25min.
Far raffreddare.
Realizzazione della Millefoglie
Prendere un vassoio,appoggiarvi nel centro un quadrato di pasta sfoglia,stendervi sopra la crema alla vaniglia alternata a quella al caffè. Può essere utile aiutarsi con una sacca à poche.
Coprire-senza premere eccessivamente-con il 2° quadrato,mettere un altro strato di crema (sempre alternando i due gusti) ed infine mettere l’ultimo quadrato di pasta sfoglia.
Mettere in frigo per alcune ore.
Al momento di servire,coprire la superficie del dolcecon zucchero a velo.

7 Comments
  • Questo commento è stato eliminato dall’autore.

    8 dicembre 2010 at 13:36
  • Adoriamo questo dolce e la tua versione vaniglia e caffè è davvero un delirio! complimenti come sempre 🙂

    8 dicembre 2010 at 13:38
  • Che dolce meraviglioso!!! Pure a me piace moltissimo l’abbinamento caffè e vaniglia..

    8 dicembre 2010 at 14:12
  • Vaniglia e caffè!
    non avevo mai pensato ad accostarli.. se penso al caffè mi viene sempre in mente la panna 😀
    però questa torta dev’essere fantastica (ti dico un segreto: neppure io faccio la pasta sfoglia in casa e certe volte sfacciatamente mi sono comprata la pastafoglia in quadrati già pronta così neppure la dovevo cuocere… però è un segreto! non lo dire a nessuno è :D)
    Scherzi a parte, hai ragione le torte millesfgolie piacciono sempre a tutti 🙂
    Complimenti e a presto! Eri

    8 dicembre 2010 at 16:04
  • Ma posso leccare almeno un pò lo schermo???
    Complimenti: davvero buonissima!

    8 dicembre 2010 at 17:23
  • Che acquolinaaaaa!!! 🙂

    8 dicembre 2010 at 20:33
  • mai provato e quindi da provare l’abbinamento vaniglia/(caffè…ho già l’acquolina!

    9 dicembre 2010 at 7:49

Post a Comment