Cubetti di crema fritta al panettone Loison - La Fucina Culinaria
179
post-template-default,single,single-post,postid-179,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Cubetti di crema fritta al panettone Loison

Ad agosto anche la Fucina culinaria ha partecipato al contest organizzato da Vini Santa Margherita e Panettone Loison e come gli altri partecipanti anche noi abbiamo mangiato il panettone con 40°C e devo dire che non è stato per nulla un sacrificio!
Trattandosi di un contest relativo al periodo natalizio,io ho preparato un fritto misto bolognese,che nei pranzi dei giorni di festa è un must e che prevede non solo verdure fritte in pastella,ma anche cubetti di crema fritta.
Nella mia versione la crema pasticcera è stata arricchita da panettone e se già sono golosi i cubetti di crema fritta,questi erano “da fuori scala” testuali parole del mio giudice preferito! :-))
Per gli altri componenti del mio Gran fritto,vi rimando alle prossime puntate,quindi come leggo spesso su altri blog “stay tuned”!!
Cubetti di crema fritta al panettone Loison
Ingredienti:

per la crema
500ml di latte
2 tuorli
2 uova
90g di zucchero
30g di maizena
100g di panettone Loison
per la panatura
2-3 uova di piccole dimensioni
pane grattugiato

Procedimento:
Portare il latte ad ebollizione.
in una ciotola sbattere le uova,i tuorli con lo zucchero e la maizena.
Versare il latte sul composto,mescolare e filtrare in una piccola pentola e cuocere la crema fino a quando inizia ad addensare.
Ridurre il panettone a piccoli pezzettini,metterli in una ciotola e su di essi versare la crema ancora bollente.
Mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo,che va poi colato dentro a stampi in silicone a forma di cubo.
Una volta che la crema si è raffreddata,porla in freezer per qualche ora.
Rimuovere i cubi di crema dallo stampo.
In una ciotola sbattere con l’aiuto di una forchetta le 3 uova.
Prendere i cubi di crema ancora congelati,passarli nel composto di uova sbattute e poi nel pane grattugiato.
Ripetere questa operazione una seconda volta.
Friggere in olio profondo fino a completa doratura.
Spolverizzare i cubetti con zucchero a velo.

9 Comments
  • sfiziosi!

    13 ottobre 2011 at 11:58
  • crema fritta?! non la conoscevo…ma che acquolina!!! 😉

    13 ottobre 2011 at 12:18
  • Loison che bontà..così preparato ancora meglio!!

    13 ottobre 2011 at 12:20
  • Mamma mia che acquolina questi bocconcini! Complimenti Rita! Bravissima! bacio

    13 ottobre 2011 at 13:42
  • Complimenti per l’idea! mi hanno incuriosita questi bocconcini

    13 ottobre 2011 at 16:02
  • Idea davvero carina e sfiziosa. Brava!
    simo

    13 ottobre 2011 at 16:48
  • Mamma che buona la crema fritta!!!

    17 ottobre 2011 at 8:40
  • Anonymous
    Rispondi

    di che misura sono i cubetti?
    lo chiedo perchè per friggerli ancora congelati senza che risultino freddi all’interno è importante saperlo

    18 ottobre 2011 at 9:35
  • Giusta domanada:
    i miei cubetti erano di circa 2cm per lato.Lo stampo è da 3cm e non l’ho riempito completamente.
    Dopo la frittura il cuore risultava tiepido.

    19 ottobre 2011 at 16:38

Post a Comment