Pie di pere al vino rosso - La Fucina Culinaria
175
post-template-default,single,single-post,postid-175,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Pie di pere al vino rosso

Questa crostata è stata una delle prime ricette prese dal web,me l’ha fatta conoscere la mia amica Giuliana e se una ricetta viene pubblicata da lei è certo che il risultato può essere solo ottimo o forse di più!!!
Se si ha difficoltà a reperire il bracchetto,io uso con altrettanto buon risultato del vino Lambrusco amabile ed alle spezie indicate aggiungo anche dell’anice stellato e qualche bacca di Pepe della Giamaica.
Delle pere però mettetene 4 come indicato da ricetta e non 3 grandi come ho fatto io,così la crostata meglio farcita.

Pie di pere al vino rosso della mia amica Giuliana

Ingredienti per la pasta frolla.
500 gr farina
300 gr burro
200 gr zucchero
4 tuorli
vaniglia

Per il ripieno:
4 pere grosse mature ma sode(5 se son piccole)
1 bottiglia di Brachetto (nel mio caso Lambrusco amabile)
2 pezzetti di scorza di limone
3 chiodi di garofano
1 pezzetto di cannella
250 gr zucchero
4/5 fette biscottate
60 gr burro
1 cucchiaino di cannella in polvere.

Procedimento:
Per la frolla
Mettere nella planetaria prima lo zucchero insieme al burro freddo a pezzetti, impastare qualche secondo, aggiungere i tuorli e la vaniglia, un pizzico di sale, continuare ad impastare,aggiungere la farina,   girare ancora qualche secondo finchè la pasta si è raccolta. Metterein frigo a riposare per un’ora.

Per il ripieno
In una casseruola mettere il vino insieme a 200 gr di zucchero, i chiodi di garofano, la cannella e le scorzette di limone,sbucciare le pere, tagliarle a metà eliminando il torsolo e tuffarle man mano nel vino.
Portare il tutto a ebollizione e lasciar cuocere per circa 10/15 minuti. Una volta fatto, scolarle e lasciarle raffreddare.
Fondere il burro con i restanti 50 gr di zucchero e la cannella in polvere.

Per la crostata
Stendere 2/3 di pasta e foderare uno stampo da 24 cm. imburrato e infarinato.
Sbriciolarvi sopra le fette biscottate eliminando eventuali pezzi troppo grossi.
Appoggiarvi sopra le pere con la parte tagliata verso il basso.
Spennellare il tutto con il burro fuso e cannella.
Stendere anche la restante pasta ed appoggiarla sopra le pere unendo e sigillando i bordi.
Con una forchetta decorare lo stesso bordo e infornare in forno già caldo a 180° per 40/45 minuti.

6 Comments
  • davvero davvero favolosa! baci Ely

    24 ottobre 2011 at 12:19
  • grazie della fiducia Rita! E’ bellissima!!
    E’ una crostata che adoro, e grazie per il suggerimento del Lambrusco, così quando non troverò il Brachetto mi sarà molto utile…

    24 ottobre 2011 at 16:34
  • che bella ricetta!!! e quel ripieno rosso è golosamente invitante! 😉

    24 ottobre 2011 at 16:51
  • che delizia !! complimenti

    24 ottobre 2011 at 19:32
  • ha un aspetto meraviglioso…e poi adoro il brachetto!

    25 ottobre 2011 at 11:24
  • mmmmmm, buona! penso che ci starebbe bene anche la cagnina dolce di Romagna.
    ciao 🙂
    Francesca

    26 ottobre 2011 at 13:28

Post a Comment