Tortine di carote nere e cannella - La Fucina Culinaria
160
post-template-default,single,single-post,postid-160,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Tortine di carote nere e cannella

Questo post avevo deciso di non pubblicarlo o meglio di rimandarne la pubblicazione dopo aver rifatto le tortine e scattato foto migliori,ma i post odierni di Babs e di Dario Bressanini,mi hanno invogliato a pubblicarlo lo stesso,perchè dirà qualcuno?
Queste tortine non sono al cioccolato come farebbe pensare la foto scattate alle 7 di una buia mattina,ma sono fatte con le carote nere!
Anche io appena le ho viste all’Esselunga non ho resistito e le ho comperate.
Le carote nere le conoscevo già per lavoro,qualche hanno fa uno dei nostri agronomi ne aveva portate una campionatura di colori vari che noi avevamo chiamato le “carote di Benetton”!
In attesa di ri-trovare le mie amate patate vitellotte,mi sono divertita a sperimentare con queste carote violacee,che hanno esattamente lo stesso sapore di quelle arancioni che comunemente mangiamo.
Io le ho usate per fare queste semplici tortine di carote aromatizzate alla cannella,ottime e perfette con un tè in questo clima prenatalizio.
Mi sono venute così scure non solo per la luce non appropriata,ma perchè ho usato zucchero muscovado e uova con il tuorlo molto rosso,penso che usando dello zucchero semolato e uova più pallide si riesca a far uscire la tonalità viola anche in queste tortine.

Come vedete dalla foto queste tortine hanno fatto compagnia ad altri dolcetti nel buffet “dolce” che da qualche anno preparo per i colleghi dell’ufficio di mio padre in occasione del suo compleanno.

TORTINE DI CAROTE NERE e CANNELLA (da ricetta di Loretta Fanella con mie modifiche)
Ingredienti:

100 gr di burro
100 gr di zucchero muscovado1 pizzico di sale
2 uova intere
150 gr di carote nere fresche grattugiate
150 gr di farina con lievito (12g di lievito)
50 gr farina di mandorle
3 gr di cannella in polvere

Procedimento:
Montare il burro com lo zucchero e il sale.Unire le uova intere una alla volta.
Aggiungere le carote nere, le farine (il lievito) e la cannella.
Versare l’impasto negli stampini,cuocere  a 175° per 15 minuti circa

6 Comments
  • sei più veloce della luce, sei troppo avanti!!
    io per ora mi sono limitata a comprarle, ed ora giacciono nel cassetto della verdura in frigorifero e ogni volta che apro lo sportello mi fanno l’occhiolino…
    avevo pensato per loro qualcosa di salato, e ora mi fai cambiare idea….
    complimenti per quel bellissimo buffet dolce del tuo babbo, immagino che i colleghi siano sempre molto contenti quando lo vedono arrivare con le tue cose…
    un mare di auguri al tuo papà e tanti baci a te, mia cara amica…

    13 dicembre 2011 at 0:56
  • Auguri al tuo padre , buoni i dolcetti.

    13 dicembre 2011 at 7:03
  • io non le trovo queste carote ma non sai quanto vorrei provarle!!

    13 dicembre 2011 at 7:42
  • carote nere…?! e la prima volta che le sento ma dove hai preso queste carote nere su marte…!!? io non le ho mai viste ….ma son curiosa davvero di vederle e di assaggiarle..in tanto complimenti perche i tuoi dolci sono più che invitanti…
    by da lia

    13 dicembre 2011 at 8:30
  • Che belle queste tortine!!!

    13 dicembre 2011 at 10:27
  • Qui non sono ancora arrivate ma appena arrivano provo!!!
    Sei una sperimentatrice nata!
    Auguri a tuo papà!

    14 dicembre 2011 at 23:26

Post a Comment