Crostata di crema,mele e Calvados - La Fucina Culinaria
152
post-template-default,single,single-post,postid-152,single-format-standard,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Crostata di crema,mele e Calvados

Qual’è il vantaggio di avere sempre almeno un panetto di pasta frolla nel freezer?
Uno per esempio è quello che,se vedi sulla tua bacheca facebook la tua amica Graziana che ha pubblicato una irresistibile crostata di crema e mele caraamellate al Calvados,tu prendi fuori il panetto,inizi
a sbucciare le mele e dopo 2h hai materializzata sul tavolo quella splendida crostata!!

Crostata di crema,mele e Calvados
liberamente ispirata a quella della mia amica Graziana
Ingredienti per una teglia quadrata da 23cm di lato:
Per la pasta frolla
250g di farina
150g di burro
90g di zucchero a velo
30g di farina di mandorle
50g di uova intere
sale un pizzico
buccia di mezzo limone
Procedimento:
vedi qui
Per la crema
Ingredienti

250g di latte
1 tuorlo
1 uovo intero
15 g di maizena
45 g di zucchero semolato

Procedimento:
Far bollire il latte,nel frattempo lavorare a crema le uova con lo zucchero e la maizena setacciata.
Versare il latte sulla crema,passare al colino e cuocere la crema ,senza smettere di mescolare, fino ad ebollizione.

Per le mele
4 mele renette
1 cucchiaio di zucchero semolato
50g di uvette
30g di burro
Calvados (1/2 bicchiere)
Procedimento:
Pulire le mele,tagliarle a dadini,metterle in una padella larga con il burro e lo zucchero e cuocerle fino ad ammorbidirle.
Aggiungere le uvette,il Calvados,sfumare a fiamma alta.
Lasciar raffreddare le mele.

Con metà pasta frolla riestire lo stampo,versarvi all’interno la crema fredda,appoggiarvi
sopra le mele e con la rimanente pasta frolla ricavare delle grosse briciole con cui ricoprire la superficie della crostata.
Cuocere in forno a 180°C fino a completa cottura.

4 Comments
  • Ecco!!! Adesso arrivi anche tu a tentarmi con questa splendida crostata! Sarà meglio che spenga il pc e vada a nanna altrimenti…

    26 gennaio 2012 at 21:35
  • Penso anche io che sia meglio andare a dormire,ho appena visto dei muffins simil fiesta irresistibili!!
    Ciao Bru

    26 gennaio 2012 at 22:01
  • Una vera delizia!!!

    27 gennaio 2012 at 8:07
  • Che bontà!!!!

    27 gennaio 2012 at 8:31

Post a Comment