Biscotti salati al Gran Kinara con spuma di Lou Blau - La Fucina Culinaria
94
post-template-default,single,single-post,postid-94,single-format-standard,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Biscotti salati al Gran Kinara con spuma di Lou Blau

Il fatto che io pubblichi solo ora una ricetta con i prodotti Fiandino non significa che io non li abbia utilizzati,anzi,da quando sono arrivati ad inizio ottobre sono finiti in diversi miei piatti e dolci.
Per il contest,però, volevo provare a dare corpo ad un’idea che mi girava nella testa, folgorata da un’immagine vista su facebook forse su di una bacheca di qualche amico,perchè ovviamente quando ho cercato di recuperarla,non l’ho più ritrovata!
Da quell’immagine di biscottini salati appoggiati su di un vassoio di vetro sono nati dei piccoli biscottini salati fatti con burro salato 1889 e Gran Kinara (il formaggio a lunghissima stagionatura fatto con caglio vegetale) e farciti con una spuma al Lou Blau,l’erborinato di casa Fiandino.
Tre prodotti Fiandino (perchè non esiste la panna Fiandino altrimenti erano 4!!) racchiusi un biscottino sapido e saporito,ideale per un aperitivo insieme ad un vino bianco corposo.
Un contrasto tra guscio croccante e morbido ripieno al quale viene difficile resistere ed infatti sono come le ciliegie,uno tira l’altro!! 😀

Biscotti salati al Gran Kinara con spuma di Lou Blau

Biscotti salati al Gran Kinara
Io ne ho usata mezza dose per fare 10 biscotti farciti,ma l’impasto è talmente buono e veloce che conviene farne dose intera.

Ingredienti

150g di Gran Kinara Fiandino grattugiato
150g di burro salato 1889 Fiandino
150g di farina Petra 5
1 uovo 

Procedimento
Nella ciotola della planetaria mettere la farina,il formaggio grattugiato ed il burro tagliato a piccoli cubetti,con la foglia intridere gli ingredienti tra loro ,aggiungere l’uovo,impastare velocemente fino ad ottenere un impast omogeneo.Su di un piano lavoro formare il panetto e porlo in frigorifero per almeno un paio di ore.
Trascorso tale tempo,riprendere il panetto dal frigorifero,lasciarlo ammorbidire e poi stendere l’impasto ad uno spessore di mezzo centimetro.
Con uno stampino rettangolare,ma non è fondamentale,ricavare i biscotti,appoggiarli su di una teglia ricoperta di carta da forno e cuocerli a 180°C fino a quando non risultano dorati.
Farli raffreddare.

Spuma al Lou Blau
Ingredienti:
150g di Lou Blau
200-250ml di panna fresca.

Procedimento:
Tagliare il formaggio a piccoli cubetti e porli dentro ad un recipiente,unire 100ml di panna fresca e frullare con il minipimer.
Aggiungere altra panna poco per volta fino ad ottenere una crema densa e spalmabile come consistenza.
Porre in frigorifero per 4-5 ore.
Se non si possiede il sifone,mettere il composto che nel frattempo si sarà rappreso in una sacca à poche.

Per il sifone aggiungere qualche cucchiaio di panna alla crema per ammorbidirla e versare il composto nel sifone con una cartuccia di gas,scuotere bene e riporre in frigorifero per 1-2 ore tenendo il sifone capovolto (a testa in giù).

Sifonare la spuma su di un biscotto ed accoppiare con un altro biscotto 

Con questa ricetta partecipo al contest di Fattorie Fiandino:

 

4 Comments
  • Bellissimi! sei stata incredibile con questi biscottini, l’aspetto la dice lunga, i prodotti sono di altissima qualità e ne consegue anche i tuoi biscottini. Complimenti davvero.

    12 novembre 2012 at 22:11
  • Rita questi biscotti mi avevano già colpita su fb ma sullo schermo dello smartphone non rendono: vederli qui è tutta un’altra cosa…e la ricetta è davvero intrigante. Bravissima!
    un saluto e un bacione
    simo

    13 novembre 2012 at 12:47
  • Bellissima ricetta…:-)

    18 novembre 2012 at 8:44
  • Già me li vedo per l’aperitivo di Natale … Ho riaperto il mio blog, se ti va, passa a trovarmi … ti aspetto! ARCHITETTANDO IN CUCINA

    24 novembre 2012 at 15:40

Post a Comment