Crema di cantucci al forno - La Fucina Culinaria
78
post-template-default,single,single-post,postid-78,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Crema di cantucci al forno

 Quando Sapori di Siena mi ha inviato il pacco dei suoi prodotti per realizzare con essi una ricetta non credo immaginasse che tra Siena e Bologna i dolci si sarebbero persi mettendo in forse il loro stesso arrivo sul tavolo della mia cucina!
Il Panforte si è smarrito lungo il tragitto,che dalle condizioni in cui mi è giunta la scatola deve essere stato davvero “sofferto”!
I Ricciarelli,li ho sottratti io,ammetto la mia colpa!!! E’ stato più forte di me,guardare la scatola e portarmene uno alla bocca e poi un altro,è stata questione di frazioni di secondo.
I Cantucci alle mandorle,loro ce l’avevano fatta a raggiungere il tavolo della cucina,erano lì vicini alle uova ed alla panna,mi giro per prendere lo zucchero dalla dispensa,mi volto e cosa vedo il sacchetto dei biscotti in mano alle mie due locuste umane!! 😀
Fortunatamente sono riuscita a recuperarlo e così ho potuto preparare una crema di cantucci cotta al forno per Sapori di Siena.
E’ una crema che si prepara in una mezz’oretta,mangiata calda appena tolta dal forno spruzzata con in Vinsanto per me è irresisitibile,ma è ottima anche fredda.
E’ un dolce di facile esecuzione,ma che servito in una ciotolina monoporzione  oppure  in una terrina di porcellana fa la sua elegante figura.
Se si hanno gli ingredienti in casa può essere anche un dolce “dell’ultimo minuto” per ospiti improvvisi o per improvvisi attacchi di golosità!!
Come dicevo poco sopra calda questa crema è ottima spruzzata con il Vinsanto,fredda si ben accompagna con le fragole.

Nota per le Props-addicted: le ciotoline che vedete nella foto non sono normali contenitori da muffin o da cupcakes,ma hanno un rivestimento interno ed esterno che le rende idonee alla cottura a bagnomaria!
Si apre un mondo nell’area buffet!!
Le ho acquistate alla Drogheria Gilberto a Bologna

Crema di cantucci al forno
Ingredienti per 8 ciotoline
250ml di panna fresca
3 uova L
60g di zucchero
16 Cantucci alle mandorle Sapori di Siena
1 baccello di vaniglia
Procedimento:
In un pentolino mettere la panna a bollire con il baccello di vaniglia inciso a metà per la sua lunghezza.
In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero.
Mettere due cantucci,anche spezzati,dentro ad ogni ciotolina.
Versare la panna calda sul composto di uova e zucchero,mescolare bene,rimuovere le due parti del baccello.
Versare la crema dentro alle ciotoline riempendole fino a metà.
Cuocere a bagnomaria a 150°C fino a quando la crema appare leggermente soda al tatto.
Togliere le ciotoline dal forno e servirle subito spruzzando la loro superficie con il Vinsanto oppure farle raffreddare e servirle accompagnate da una dadolata di fragole.

3 Comments
  • Rita, tutte le scatole, erano …”molto” sofferte 😉
    e il mio panforte è si, arrivato, ma è stato finito in un nanosecondo, dagli uomini di casa 🙂
    bellissima la tua crema

    Aurelia

    8 aprile 2013 at 5:00
  • Che delizia!!!

    8 aprile 2013 at 6:53
  • Che meraviglia Rita! Bravissima

    8 aprile 2013 at 10:11

Post a Comment