Cake alle pere con aceto balsamico Tradizionale di Modena e lamponi - La Fucina Culinaria
19
post-template-default,single,single-post,postid-19,single-format-standard,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Cake alle pere con aceto balsamico Tradizionale di Modena e lamponi

Il 17-18-19 Ottobre a Modena nella cornice unica e suggestiva di Piazza Grande si svolgerà,per il quarto anno consecutivo,  La Bonissima, Festival del Gusto e dei prodotti tipici modenesi.
La Bonissima è una mostra mercato  di alta enogastronomia che riunisce più di quaranta produttori  della provincia di Modena. 
I tre giorni della manifestazione dedicata alla rievocazione dell’antica leggenda della nobildonna “la Bonissima”, saranno un’occasione unica per gustare il meglio dei prodotti alimentari modenesi, il tutto accompagnato e arricchito da un’importante serie di eventi e rappresentazioni storiche.

Sulla pagina facebook di LaBonissima,trovate il programma dettagliato degli eventi che si susseguiranno nelle tre giornate e numerose  altre informazioni.

Per promuovere questa manifestazione il  Consorzio Tutela Aceto Balsamico Tradizionale di Modena ha chiesto ad alcune foodblogger tra cui la sottoscritta di creare una ricetta che utilizzasse il pregiato aceto.


Con l’Aceto Balsamico ho creato un dolce che guarda all’autunno che sta arrivando.
Una ciambella alla panna,cotta nello stampo da plumcake lungo e stretto servita con pere Williams caramellate con l’Aceto Balsamico e lamponi.
Molto semplice nella preparazione,con ingredienti del territorio emiliano e con l’aggiunta di qualche lampone si ottiene un tocco di colore e di eleganza.

Cake alle pere con aceto balsamico Tradizionale di Modena e lamponi

Ingredienti 
Nota: Per il dolce delle foto io ho usato uno stampo da plumcake di 40x6cm,mettendo 1/3 dell’impasto sotto riportato.Se cuocete tutto l’impasto nel classico stampo da plumcake, raddoppiare la quantità di pere caramellate.

Per la ciambella

3 uova
220 g di zucchero semolato
230g di farina autolievitante in alterntiva 1/2 bustina di lievito
250 ml di panna fresca
scorza di un limone 

1 piccola pera Williams tagliata a piccoli cubetti

Per le pere caramellate
2 piccole pere Williams

una noce di burro
1 cucchiaio di zucchero
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena (a piacere)

Per decorare
4-5 lamponi

Procedimento:
In una ciotola montare le uova con lo zucchero fino a quando non sono spumose,aggiungere la panna, mescolare, infine unire la farina e la scorza grattugiata del limone.
Lavorare con una frusta o spatola fino a quando l’impasto si presenta liscio ed omogeneo.
Versare in uno stampo rettangolare di 40x6cm imburrato ed infarinato 1/3 dell’impasto .Aggiungere i cubetti di pera.

Cuocere in forno a 160°C per 20min (fare comunque la prova stecchino).
Una volta freddo togliere la ciambella dallo stampo e appoggiarla sul piatto da portata.

Tagliare a cubetti le due pere Williams,metterle in una padella con una noce di burro ed un cucchiaio di zucchero,cuocerle per alcuni minuti.Quando le pere risultano morbide, aggiungere l’Aceto balsamico tradizionale di Modena e far caramellare fino a quando non risultano lucide e colorite.
Aiutandosi con un cucchiaio appoggiare i cubetti di pere caramellate sulla ciambella,decorare con alcuni lamponi e servire.

1 Comment

Post a Comment