Sandwich al tè verde matcha con marmellata di fragole - La Fucina Culinaria
124
post-template-default,single,single-post,postid-124,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Sandwich al tè verde matcha con marmellata di fragole

Inizio settimana con il morale sotto i piedi o forse dovrei dire sotto le ruote della bicicletta che mi hanno rubato!
Ho iniziato un  progetto personale che coniuga movimento fisico,minor inquinamento e risparmio economico e che consiste (voglio ancora usare il presente) nel recarmi al lavoro tramite treno e bici,ma lunedì mattina,dopo appena una settimana, l’unica mia cosa che ho trovato al parcheggio delle biciclette è stato  il lucchetto mozzato!! :-((
Non ho intenzione di mollare il mio progetto che per ora prosegue nella modalità treno+piedi (quelli non me li dovrebbero rubare!!) in attesa di meditare se riprovare o meno con un altra bici,più “rudere” di quella precedente.
Certo che se Trenitalia agevolasse il trasporto della bicicletta sui treni con prezzi,modalità di pagamento e carico/scarico del mezzo (da noi mettere lungo le rampe delle scale quella sorta di binari(grondaie come in Danimanrca,no? è una cosa troppo futuristica?) caratterizzati da un maggior senso pratico e della realtà sarebbe tutto più facile!!
Quindi dopo lo sfogo e per consolarmi,oggi posto e prendo anche se solo virtualmente uno dei piccoli sandwiches che ho preparato di recente per un buffet letterario.
Pure io avevo lasciato gli occhi da tempo sulla tarte al tè verde e lamponi di Kayser e così quando l’ho vista pubblicata sul blog Ombra del Portico ho deciso che anche per me era giunto il momento di provare questo impasto.
Io ho fatto una mia versione,più easy e forse meno appariscente,ma dovendo trasportarli e non potendo decorare in loco,ho scelto una forma che giungesse a destinazione intatta.
Per realizzare i sandwiches ho cotto tutto l’impasto dentro a questo tappetino della Silikomart (Tapis Roulade 03)
ottenendo un quadrato alto circa mezzo centimetro,che ho poi,una volta raffreddato,tagliato in tre parti,ognuna l’ho spalmata di marmellata, sovrapposta alle altre,ricavando un lungo rettangolo che ho infine tagliato in piccoli rettangoli.
Sandwich al tè verde matcha con marmellata di fragole
Ingredienti: (ricetta presa da Ombra del Portico)

150 gr. Burro
1 stecca di vaniglia
5 albumi
150 gr. Zucchero semolato
65 gr. Farina di mandorle
1 cucchiaino di thé matcha
65 gr. Farina 00
marmellata di fragole q.b

Procedimento:
In una casseruola fondere il burro, incidere la stecca di vaniglia, grattare i semini e aggiungere il tutto al burro. A fuoco dolce portare il burro a colorazione nocciola senza bruciarlo. Togliere dal fuoco, eliminare la stecca di vaniglia e lasciar raffreddare.
Montare a neve gli albumi insieme allo zucchero. Versare la polvere di thé matcha e la farina di mandorle. Incorporare poi delicatamente la farina. Alla fine versare il burro liquido e amalgamare bene con una spatola.
Versare l’impasto nello tappeto rivestito di carta da fornoe cuocere in forno 15 minuti a 170°.
Far raffreddare,sformare e procedere come sopra descritto per realizzare i sandwiches.
Decorarli con stecchini in bambù.

4 Comments
  • Che bontà!!!Bravissima!!Anch’io ho lo stesso tappetino in silicone,ed è comodissimo!!

    16 maggio 2012 at 12:15
  • Ciao Rita! Molto interessante davvero questo originale “sandwich”…Un caro saluto,
    simo

    16 maggio 2012 at 12:40
  • Hai anche il tappetino per roulade…. e hai anche tutta la mia ammirazione!!

    16 maggio 2012 at 15:13
  • Anonymous
    Rispondi

    Buonissima ricetta e bellissima presentazione. Complimenti! Da oggi ti seguo… se ti fa piacere passa a trovarmi qualche volta!

    16 maggio 2012 at 15:48

Post a Comment