Farfalle alle verdure grigliate e pecorino per Diventa Chef il contest di I primi d'Italia - La Fucina Culinaria
67
post-template-default,single,single-post,postid-67,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Farfalle alle verdure grigliate e pecorino per Diventa Chef il contest di I primi d’Italia

Dal 26 al 29 settembre 2013 a Foligno (PG) si svolgerà la 15°edizione del Festival ” I primi d’Italia”.In questi quattro giorni avranno luogo tantissimi eventi di cui avrò modo di parlarvi durante il corso dell’estate.
Quest’anno il Festival  sarà anche 2.0 con applicazioni e facilitazioni social per comunicare, in tempo reale, con i visitatori della rassegna, coinvolgerli in modo più attivo ed aprirsi al mondo enogastronomico che viaggia attraverso il web.
Ed io inizio a coinvolgervi già da ora,infatti novità del Festival 2013,sono  i primi due Contest de I Primi d’Italia, in collaborazione con Social Drop: “Primi Scatti d’Italia” – Scatta il Primo Piatto della tua Regione, con la partecipazione della comunità degli Instagramers e “Diventa Chef Primo d’Italia” – Inventa la tua ricetta, scatta e vinci”.
Due contest per due gustose sfide a colpi di foto e fantasia con in palio ricchi premi e soggiorni durante il Festival; 

Il mio blog ed io siamo attivamente coinvolti con il contest “Diventa chef Primo d’Italia”
Come funziona questo contest che come premio vi porta direttamente a Foligno a cucinare il vostro Primo piatto preferito?

Molto semplice: dovete scegliere dall’elenco sopra riportato una regione italiana e con gli ingredienti ad essa collegati inventarvi un primo piatto.
Dopo che lo avete cucinato,fotografato e gustato,caricate la foto e ricetta sulla pagina facebook di I Primi di Italia (http://www.facebook.com/festivaliprimiditalia).
Potete scegliere più regioni e preparare,fotografare,postare più ricette,per farlo avete tempo dal 15 luglio al 30 agosto 2013.

Una volta che avete messo su FB la vostra ricetta che cosa succede?
Io ed altre 5 blogger
Federica Gelso Giuliani di GelsoBlog GialloZafferano,  
Paola Sucato di Ci_polla
Anna Maria Pellegrino di La cucina di QB,  
Romina Sannipoli di Romy Chef e  
Francesca Rizzo di Frainthekitchen 
sceglieremo ogni settimana fino al 30 agosto la ricetta messa su FB che più ci ha colpito,anche noi la rifaremo,la fotograferemo,la mangeremo e diremo che cosa più ci ha colpito.

Alla fine del periodo dalle sei le ricette realizzate,ognuna di noi sceglierà la preferita e le 6 ricette (una per ogni blogger) risultanti verranno giudicate da uno chef collaboratore de I primi d’italia ed un rappresentante del festival.Essi decreteranno le due ricette finaliste,i cui autori vinceranno un soggiorno gratuito per due persone a Foligno del week-end di Sabato 28 e Domenica 29 Settembre. 
I vincitori avranno inoltre la possibilità di cucinare live il loro piatto sul palco del Festival nella giornata di domenica. Inoltre entrambe le ricette vincitrici entreranno a far parte del ricettario “ I Primi d’Italia” 2014.
Vi ho convinto?Spero proprio di sì.
Intanto inizio io a scaldare i fornelli con un primo piatto leggero e gustoso,ideale in queste afose giornate.
 

Farfalle alle verdure grigliate e pecorino
Ingredienti per 6 persone
500g di farfalle
1 piccola melanzana
2 zucchine
pecorino stagionato q.b
olio evo q.b
maggiorana 3 piccoli rametti
basilico alcune foglie
sale q.b

Procedimento:
Pulire e lavare le verdure,tagliarle a fette non troppo sottili,cospargerle di sale e lasciarle a fare l’acqua per circa 30min.Trascorso tale tempo rimuovere il sale in eccesso e grigliarle.
Tagliarle poi a piccole listarelle e metterle in una ciotola con olio di oliva extravergine (il quantitativo sceglietelo voi in base alle vs eventuali esigenze di dieta) ed una volta fredde aggiungete le erbe aromatiche (le foglioline della maggiorana e le foglie del basilico ridotte in piccoli pezzi con le mani).Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata.Una volta cotta,scolatela e versatela in un’ampia ciotola dove la condirete con le verdure grigliate (conviene togliere l’olio in eccesso,se si è abbondato ;-D).Infine cospargete la pasta con scaglie di pecorino e servite.
Questa pasta è buon anche servita fredda.

1 Comment
  • ciao, ti conosco grazie a questo post, parteciperò al contest, ti seguo con piacere

    28 luglio 2013 at 14:52

Post a Comment