Un nido pasquale...cardamomo,caffè, cioccolato e colomba - La Fucina Culinaria
80
post-template-default,single,single-post,postid-80,single-format-standard,cookies-not-set,edgt-cpt-1.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,,homa-ver-1.9,vertical_menu_enabled, vertical_menu_left, vertical_menu_width_290, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Un nido pasquale…cardamomo,caffè, cioccolato e colomba

Foto di Otto in cucina

Un’idea simpatica che ha riscosso molto successo al mio ultimo corso sui Dolci di Pasqua da Otto in cucina.
Un dessert di semplice realizzazione da portare in tavola per concludere allegramente il pranzo di Pasqua.
Si tratta di un bicchiere composto da:
fettine di colomba ( e nel nostro caso una Signora colomba visto che l’aveva preparata Antonella Scialdone,che,se non lo sapete ve lo dico io, nella classifica delle vendite di Amazon si trova al primo posto davanti a Cracco!!!)
bavarese al cioccolato fondente,caffè e cardamomo
mousse di mascarpone alla vaniglia
scaglie di cioccolato ed ovetti Venchi a formare un piccolo nido

Per la realizzazione di questo dolce un grazie speciale va a Sabrina e a Venchi che ci hanno fornito l’ottimo cioccolato.

Foto di Otto in cucina


Nido di Pasqua
Ingredienti  per 6-8 bicchieri
2 fette di colomba
bavarese (vedi ricetta sotto)
mousse (vedi ricetta sotto)
scaglie di cioccolato fondente Venchi
ovetti di Pasqua Venchi
Bavarese al cioccolato fondente,caffè e cardamomo

n°2tuorli (usare uova XL)
50 g di zucchero
120 ml di latte
150 ml di panna montata
50 g di cioccolato fondente
3g di colla di pesce
1 cucchiaino di caffè solubile

cardamomo

Procedimento:
Mettere la colla di pesce ad ammollare in acqua fredda
In un pentolino far bollire il latte con il caffè ed il cardamomo. Nel frattempo battere i tuorli con lo zucchero senza fare schiuma.
Versare il latte sopra i tuorli e cuocere a fuoco molto basso la crema fino a velatura del cucchiaio. Togliere dal fuoco ed unire la colla di pesce ben strizzata. Mescolare fino a completo scioglimento della gelatina.
Unire i 50g di cioccolato.
Far freddare.
Incorporare la panna montata alla crema.
Versare il composto nel bicchiere su cui si è coperto il fondo con pezzi di colomba.
Mettere in frigo .
Conviene prepararla il giorno prima per poterla apprezzare al meglio.

Mousse di mascarpone

150g di mascarpone

150g di panna

Zucchero a velo 1 cucchiaio raso

1 baccello di vaniglia

Procedimento:

Nella planetaria montare insieme il mascarpone e la panna,zuccherare la mousse ed aromatizzarla con i semi di un baccello di vaniglia.

Con l’aiuto di una sacca à poche su cui si è inserita una bocchetta liscia mettere la mousse di mascarpone sopra alla bavarese creando dei cerchi concentrici.

Decorazione

Decorare la superficie del dolce con ovetti e scaglie di cioccolato cercando di creare un piccolo nido

5 Comments
  • Ottimi questi bicchieri, da fare sia prima che dopo Pasqua, per usare gli avanzi della colomba.

    26 marzo 2013 at 22:22
  • Cara Rita è semplice ma di tanto effetto per di più sicuramente buonissimo. Complimenti 🙂

    27 marzo 2013 at 7:26
  • ciao arrivo nel tuo stupendo blog dal sito Venchi…è da un’ora che giro e ho trovato un paradiso di ricette! complimenti ti inserisco nella mia blogroll x non perderti! ^_^
    Buona Pasqua!

    31 marzo 2013 at 9:01
  • Grazie mille Simona e benvenuta sul mio blog.

    2 aprile 2013 at 11:06
  • La colomba non mi è avanzata, era talmente buona che ce la siamo pappata tutta, Gino Fabbri non si smentisce mai.
    Però il tuo bicchierino mi attira…mi sa che peccherò!
    Un bacione

    2 aprile 2013 at 22:08

Post a Comment